domenica 17 aprile 2016

Manutenzione Monstera II

Probabilmente ho atteso troppo, la Monstera Deliciosa, lasciata a radicare in acqua, non ha ancora radicato e le due foglie rimaste incominciano a dare qualche segno di cedimento a distanza quasi di un anno.
Non avendo un vaso idoneo per interrarla, l'ho messa a radicare direttamente nel sacchetto dell'ammendante, poiche' dovrebbe garantirmi un mantenimento di calore e umidita' maggiore.

Tentando il tutto per tutto l'ho anche spostata di posizione, mettendola in prossimita' della finestra che riceve piu' sole diretto in estate (sempre che ci arrivi).

martedì 12 aprile 2016

Un Glicine reale!

Non ricordavo nemmeno di averlo seminato, eppure e' spuntato il Glicine (Wisteria) del Castello reale di Sarre, ovvero uno dei piccoli striminziti semi colti l'estate scorsa dalla pianta madre posta al fianco sinistro dell'ingresso principale della residenza venatoria reale valdostana.

 Piccola curiosita': all'interno dello stesso castello vi sono alcune fotografie che ritraggono la pianta madre gia' adulta, intorno gli anni '30.

martedì 15 marzo 2016

Aptenia cordifolia

Dopo oltre due anni relegata in un vaso troppo piccolo, ho rinvasato la Aptenia cordifolia ormai esausta, si presenta con i fusti molto lunghi, glauchi, colore molto scuro e carnosita' raggrinzita.
Non ho ridotto la lunghezza degli steli, ho alleggerito la terra usando come substrato circa un 40% torba, 35% terra giardino, 5% sabbia, 20% argilla espansa, poiche' ho notato che in caso di poca acqua, le radici compattano troppo il pane di terra fino a renderlo quasi impermeabile.
Sono fiducioso sulla tenacia e la facilita' della pianta a crescere e propagarsi, sono sicuro in un prodigioso rinvigorimento.

lunedì 14 marzo 2016

Semine III

Nei vasetti del davanzale della cucina ho seminato pochi semi di Borago Officinalis.

domenica 13 marzo 2016

Semine II

Nel vaso dei Glicini, ho seminato pochi semi di Cistus Ladanifer.

sabato 12 marzo 2016

Pothos parte II

Oggi ho constatato che le talee di Pothos, interrate solo dalla parte del fusto in modo che le bozze di radici potessero prendere alimento e radicare ulteriormente, non hanno funzionato. Ho provato a riciclare le stesse talee rinnovando il taglio basso, in modo da eliminare la vecchia incisione ormai cicatrizzata e fare in modo che messe a radicare in acqua potessero assorbirne il piu' possibile.

venerdì 4 marzo 2016

Asparagus sprengeri II

Il primo germoglio di Asparagus sprengeri (Asparagina), oggi si e' affacciato al mondo!

domenica 21 febbraio 2016

Semine

Ho seminato nuovamente il Toxicodendron radicans, questa volta scegliendo un vaso più proporzionato alla gabbietta.
Ho sparso nel vaso dei Glicini, pochissimi semi di Agerato Tetra Blue Mink e in alcuni vasetti delle succulente pochi semi di Selenicereus grandiflorus.

Manutenzioni II

Rinvasato Phytolacca americana, poichè il vaso risultava ormai troppo piccolo anche se passato solo un anno.
Rinvasata anche la Schefflera
Ho fatto tre talee della Bulbine frutescens che già avevo, per ampliarla sul davanzale in altri vasi.


domenica 14 febbraio 2016

Manutenzione Monstera

La talea di Monstera deliciosa pertusa che ho acquisito a fine estate scorsa, non ha ancora emesso radici, si pensa per riposo vegetativo, a dare man forte a questa ipotesi, la madre della talea risulta meno vigorosa e verde rispetto la figlia.
Cio' nonostante periodicamente devo eliminare delle marcescenze dovute alla permanenza in acqua della talea, che sono andate a sciogliere la gemma ed intaccare il tessuto piu' esterno e vicino al taglio di recisione.
Oggi dopo la pulizia delle parti interessate, le ho spennellate con zolfo, leggermente diluito in acqua, tanto da renderlo una poltiglia cremosa.
Se resiste attendero' la primavera per interrarla, con la speranza che emetta radici.

lunedì 1 febbraio 2016

Manutenzioni

Finalmente mi sono deciso a rinvasare il Ficus microcarpa ginseng, la Dieffenbachia, la Hypoestes insieme alla Fittonia e l'anonima accanto.
Ieri ho passato l'antiparassitario su Bella di notte e Phytolacca americana per il ragnetto rosso, sulla Pachira anche se moribonda poiche' vicina alle gia' citate e sulla Schefflera per la coccinigla.

Pothos

Stamane ho piantato talee di Pothos, contrariamente alle esperienze precedenti, ovvero lasciarle in acqua finche' non radicano, ho tagliato un unico ramo per ogni foglia che avesse in corrispondenza degli accenni di radice, interrando esclusivamente le suddette radici ed evitando di coprire le parti di ramo recise.

martedì 19 gennaio 2016

Asparagus sprengeri

Ho seminato in un vasetto un po' di semi di Asparagus sprengeri ovvero di Asparagina. 
Attendiamo i risultati.